MATERIA PRIMA

Collettivo Borlottee – 2021

Materia Prima vuole trasformare la narrativa della foresta, per mettere alla luce alcuni aspetti ambigui della relazione tra le persone e il consumerismo, esaminando le dinamiche sociali della nostra era. Le etichette, ispirate dal mondo della moda, differenziano le piante selezionate rendendole uniche rispetto al resto della foresta. Allo stesso tempo, però, le standardizzano e ne appiattiscono l’identità, unificandole attraverso una lista di caratteristiche comuni ad ogni pianta. 

Transplant è il brand creato ad hoc per l’opera e simbolizza, con un tocco d’ironia, l’operazione di decontestualizzazione condotta dal collettivo Borlottee.