BLACK HUG

IRENE RUSSO – 2017

L’opera di Irene Russo nasce con l’intento di sensibilizzazione in merito agli incendi dolosi, con un attenzione particolare a quelli che hanno visto protagonista la sua terra d’origine, la Campania.
La struttura lignea è stata carbonizzata superficialmente per richiamare la cromia nera degli incendi, realizzando una struttura che si snoda sinuosa intorno a 3 alberi e li avvolge come in un abbraccio simbolico tra l’ uomo e natura. Il susseguirsi dei legni diventa una sorta di linea guida, decrescente, che conduce il fruitore a seguire questo breve tragitto in cui il nero della carbonizzazione si unisce al suo odore e alla sensazione claustrofobica dell’ abbraccio, che durate il percorso si allenta, invitando il fruitore a riconciliarsi alla natura.